SampdoriaNews.net: Contro il Palermo per riprendere il cammino

Sampdorianews.netDue vittorie brillanti su Empoli e Atalanta. Buone prestazioni avare di punti con Roma e Milan. Da dimenticare le due trasferte di Bologna e Cagliari.

In venticinque parole, è stato questo l’inizio del campionato della Sampdoria. Di una Sampdoria giovane, a tratti bella, ma ancora poco continua e molto immatura, con dei cali di concentrazione che purtroppo finora ci sono costati molti più punti del dovuto. E non ci si riferisce solamente all’errore (grave) di Viviano, che a conti fatti ci è costato il pareggio al “Sant’Elia”, ma anche ad altri episodi durante le ultime partite che hanno manifestato l’esigenza per alcuni nostri giocatori di dover ancora “crescere”.

E proprio dal percorso di crescita dei nostri ragazzi passeranno i risultati dei blucerchiati quest’anno. E dalla capacità di mister Giampaolo di riuscire a far reagire la squadra a questo filotto negativo di quattro sconfitte di fila. Occorre in altre parole ritrovare il coraggio e la cattiveria agonistica che avevano contraddistinto la squadra nelle prime uscite, con quella corsa costante e ordinata che aveva portato ai buoni risultati in avvio.

Perché, nonostante alcune mancanze nella nostra rosa – specie in difesa – la squadra c’è; e nelle prime uscite lo aveva anche dimostrato. Occorre ora la capacità di non perdersi per strada: un rischio possibile vista la giovane età di molti elementi, ma che non possiamo assolutamente permetterci se vogliamo evitare i patimenti della scorsa stagione. Quindi avanti Sampdoria, verso una reazione fondamentale a cominciare dalla partita contro il Palermo.

Contro i rosanero non sarà certamente semplice. E nonostante un inizio travagliato, gli uomini di De Zerbi sono riusciti a ottenere un pareggio e una vittoria contro Crotone e Atalanta, per poi perdere immeritatamente in casa contro la Juventus. Contro il Palermo servirà che gli uomini più esperti di questa Samp prendano per mano i più giovani, sostenendoli nei momenti salienti della gara e dando loro fiducia, per non disperdere le buone premesse che i 6 punti nelle prime due partite avevano dato. Più fiducia per riprendere il cammino. In una gara da non sbagliare. In una gara da cui ripartire.

Stefano Orengo www.sampdorianews.net

Updated: 30 Settembre 2016 — 18:01

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.