Pagelle Samp: voti alti per tutti nella “partita perfetta”

Barretodi Luca Podestà .

Puggioni 6.5 – Attento e puntuale non sbaglia mai un intervento.

Sala 6,5 – Partenza un po’ timida (con qualche sofferenza di troppo sugli affondi di Eder), acquista sicurezza col passare dei minuti disputando un grande secondo tempo.

Silvestre 7 – Mette la museruola a Icardi e nel gioco aereo vince quasi tutti i contrasti. Si conferma leader indiscusso della difesa.

Skriniar 7 – Sta crescendo in modo esponenziale dopo i ripetuti errori delle prime partite. Disputa una gara perfetta per concentrazione e senso della posizione.

Regini 6,5 – Bada più alla fase difensiva che a quella offensiva, dimostrando di aver acquisito una grande maturità tattica.

Barreto 7.5 – Forse il miglior “acquisto” della Samp di quest’anno. Corre e pressa in tutte le zone del campo. Rispetto allo scorso anno sembra un altro giocatore.

Torreira 7 – Uomo ovunque del centrocampo blucerchiato. Dirige il gioco con il piglio e la personalità di un veterano. Fondamentale.

Linetty 6,5 – Elemento prezioso per qualità e quantità. Suo l’assist per il gol decisivo di Quagliarella.

Bruno Fernandes 7,5 – Due partite da titolare due vittorie. E non è un caso. Fa letteralmente ammattire i difensori nerazzurri che non riescono praticamente mai a prendergli le misure.

Quagliarella 6,5 – Gol partita e tanto lavoro sporco al servizio della squadra. Esce stremato nel finale dopo 75 minuti in cui non si è mai risparmiato.

Budimir sv

Muriel 6.5– Nel primo tempo si divora letteralmente un gol che sembrava ormai fatto ma ancora una volta risulta l’attaccante più pericoloso con le sue accelerazioni. Quando parte palla al piede si ha sempre la sensazione che possa nascere un’azione pericolosa.

Alvarez 

Updated: 30 Ottobre 2016 — 23:37

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.