Amaro fine anno per l’Entella, il Cittadella vince 2 a 1

roberto breda (4)

di Franco Avanzini –

Ultima gara del 2016 per la Serie B che poi andrà in letargo per qualche settimana. Gara impegnativa per l’Entella in casa del Cittadella. Squadre schierate con questo undici iniziale. CITTADELLA: Alfonso, Benedetti, Scaglia, Salvi, Varnier, Pasa, Bartolomei, Paolucci, Chiaretti, Strizzolo, Arrighini. ENTELLA: Iacobucci, Ceccarelli, Pellizzer, Keita, Iacoponi, Belli, Palermo, Troiano, Tremolada, Caputo, Moscati.

La prima occasione è per i locali con Benedetti che spara la sfera da buona posizione oltre la traversa. Arriva il giallo per Pellizzer per gioco falloso. Al quarto d’ora il Cittadella passa in vantaggio con Arrighini che tutto solo in area trafigge Iacobucci, 1 a 0. Un paio di minuti dopo sfiora il raddoppio Chiaretti, salva tutto il portiere dei liguri. Entella che non riesce a farsi vedere troppo in avanti contro un Cittadella ben messo in campo. Giallo per Paolucci per un intervento scorretto. L’appena sanzionato dall’arbitro ci prova da fuori area, sfera alta. Nuova circostanza positiva per i locali con un pallone che attraversa l’area senza che né Strizzoli e neppure Scaglia riescano a deviarla in fondo al sacco. Ammonito Benedetti. Allo scadere del tempo primo tentativo ospite con Troiano di testa, para Alfonso.

Si riparte senza cambi. Sfiora subito il raddoppio Arrighini con un tiro deviato da un difensore avversario, Iacobucci compie un miracolo per deviare la sfera. Un cambio per parte: Diaw per Tremolada e Senesi per l’infortunato Chiaretti. il neo entrato tra i liguri Diaw pareggia il conto delle reti al 9′ con un tiro molto potente, 1 a 1. Torna però avanti il Cittadella la 20′ con Strizzolo che da pochi passi non da scampo a Iacobucci, 2 a 1. Entra Sini per Troiano mentre viene ammonito Palermo per gioco falloso. Locali che inseriscono Kouamè per Strizzolo mentre gli ospiti cambiano Palermo con Gerlin. IL giocatore del Cittadella appena entrato si fa male, entra Litteri. Iacoponi da fuori calcia bene ma Alfonso si fa trovare pronto. Insistono gli ospiti che sfiorano il pareggio con Sini su punizione, palla fuori di poco. Ben 5 i minuti di recupero nei quali ci prova Diaw, palla sopra la traversa. Alla fine però per l’Entella arriva una sconfitta che frena la salita in graduatoria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.