Pagelle Samp: vacanze anticipate per molti. Si salvano Quagliarella, Alvarez e i due centrali.

alvarez.sampdoria.sguardo.2016.750x450di Luca Podestà –

Puggioni 5 – Sui quattro gol non ha colpe specifiche ma ultimamente sembra meno brillante rispetto a qualche tempo fa.

Bereszynski 5 – Sistematicamente saltato da Insigne non la vede praticamente mai.

Silvestre 6 – Arginare l’onda d’urto del fantastico tridente partenopeo non è compito agevole lui però pur soffrendo non perde mai lucidità.

Skriniar 6 – Vale lo stesso discorso fatto per Silvestre. Certo entrambi non sono aiutati dagli esterni difensivi in costante difficoltà.

Regini 4,5 – Ha sulla coscienza il gol del vantaggio napoletano e in generale si rende protagonista (ancora una volta purtroppo) di una prova davvero disastrosa.

Barreto 5 – Costantemente in affanno sembra aver finito la benzina da un po’ dopo un campionato più che positivo.

Alvarez 6 – Un gol a diverse giocate interessanti. Con il suo ingresso finalmente la Samp mette in ambasce la retroguardia di Sarri.

Torreira 5,5 – Anche lui sembra in debito d’ossigeno al termine di una stagione eccezionale, la sua prima in Serie A. Ovviamente il saldo resta ampiamente positivo.

Palombo 6 – Forse al passo d’addio riesce a tenere bene il campo uscendo di scena (se così sarà) a testa alta.

Linetty 5,5 – Chiude con una gara anonima e senza mai riuscire a farsi notare. Restano la buona stagione disputata e gli ampi margini di ulteriore miglioramento.

Bruno Fernandes 5,5 – Qualche spunto in avvio e poco altro. Impalpabile.

Praet 5,5 – Ancora una volta i dimostra ne carne ne pesce. La speranza è che il prossimo anno riesca finalmente a dimostrare il suo valore.

Schick 5 – Lezioso e indisponente, sembra aver smarrito lo smalto che lo aveva portato all’attenzione dei top club non solo italiani. Peccato.

Quagliarella 6 – Un gol e tanto lavoro di sacrificio a beneficio della squadra. Come sempre ammirevole per impegno e abnegazione.

Giampaolo 5,5 – Aveva chiesto ai suoi una prova d’orgoglio per vendicare l’andata ma la sua Samp sembra ormai aver mollato gli ormeggi.

Updated: 28 Maggio 2017 — 21:50

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.