Anticipo del venerdì: Juventus frenata dall’Atalanta, 2 a 2

allegri

di Franco Avanzini –

Interessante la sfida degli Atleti Azzurri d’Italia tra Atalanta e Juventus. Per circa mezzora non arrivano emozioni con le due squadre che si controllano a distanza senza pungere. La Dea tiene il possesso di palla alternandolo con i bianconeri. Finalmente arriva la prima opportunità della gara. E’ per Freuler che però viene chiuso dalla pronta uscita di Buffon. Replica Cuadrado deviando un cross di Chiellini, sfera che finisce però fuori dallo specchio della porta. Allo scadere del tempo, Gomez serve Conti che supera a sua volta Buffon, 1 a 0.

Si riparte con l’ammonizione a Freuler per gioco scorretto. Quindi al 5′ punizione di Pjanic, Spinazzola ci mette la testa e supera il proprio portiere Berisha, 1 a 1. Ci provano quindi Dybala e Higuain ma la difesa orobica regge. Entra Kessie ed esce Kurtic. Doppia occasione per Khedira ma Berisha risponde sempre da par suo. Ancora Juventus con Higuain che impegna il portiere avversario, poi la difesa libera. Giallo per Cuadrado per gioco scorretto. Va in campo Lichtsteiner per Cuadrado. Giallo per Conti per gioco falloso. Sfiora il gol Pjanic direttamente su punizione, sfera di poco a fondo campo. Al 38′ la Juventus passa in vantaggio con una rete di Dani Alves che in tuffo devia un traversone di Pjanic, 2 a 1. Ammonito il giocatore della Juventus. Va vicino al pareggio Gomez, salva tutto Buffon. L’autore del tiro viene quindi sanzionato dalla giacchetta nera. Escono Dani Alves per Barzagli, Spinazzola per Petagna e Dybala per Lemina. Al 44′ pareggia la squadra di casa con Freuler che vince un rimpallo con Barzagli e insacca, 2 a 2. Non c’è più tempo per altre azioni, la gara si chiude così in parità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.