Anticipo del venerdì: la Juventus sbanca Firenze, 2 a 0

di Franco Avanzini –

Anticipo del venerdì super stuzzicante tra Fiorentina e Juventus. Gara che inizia con buon ritmo. Il primo tiro è di Marchisio, centrale, blocca Sportiello. Al 18′ la prima emozione vera: Chiellini tocca in area la sfera con la mano. Per l’arbitro è rigore ma il Var lo annulla per un precedente fuorigioco. Giallo a Lichtsteiner per gioco falloso. Viola che attaccano non dando campo aperto agli avversari. Rischio autogol per Astori poco oltre la mezzora quando colpisce la sfera all’indietro, interviene il suo portiere bloccando la sfera prima che questa varchi la fatidica linea bianca. Giallo a Gil Dias per proteste. Lo stesso giocatore viola al 38′ colpisce il palo sinistro della porta di Buffon. Ammonito Alex Sandro per gioco falloso. E qui si chiude il primo tempo.

Si riparte con un angolo per i locali e successivo colpo di testa fuori di Milenkovic. Chiesa quindi crossa perfettamente dalla sinistra ma Simeone non arriva alla deviazione decisiva. Al 12′ Bernardeschi si conquista una punizione che poi trasforma battendo Sportiello, il gol dell’ex fa 1 a 0 per la Juventus. primo cambio bianconero, entra Barzagli per Lichtsteiner. Fiorentina che parte all’assalto della porta avversaria per cercare subito il pareggio. Va in campo Douglas Costa per Marchisio. Ammonito Veretout per gioco scorretto. Pioli manda in campo Thereau per Gil Dias. Al 26′ Buffon anticipa di piedi Thereau lanciato in area dopo uno scambio con Simeone. Un cambio per parte Bentancur per Bernardeschi e Eysseric per Benassi. Giallo a Thereau per gioco falloso. Al 41′ Chiellini lancia Higuain che si presenta davanti a Sportiello e lo batte agevolmente, 2 a 0. Ammonito Biraghi per una trattenuta. Finisce la gara dopo 4 minuti di recupero senza alcuna altra emozione.

282 Visite totali 3 Visite di oggi
© Riproduzione riservata