Ballardini: “Eravamo sgonfi, l’arrivo di Criscito è un messaggio forte dato dalla società”

Ballardini GenoaPazienza se il suo nome potrebbe essere accostato al record di sconfitte casalinghe per il Grifone, quello che ha fatto Davide Ballardini nello scorcio di campionato in cui ha allenato il Genoa ha dello straordinario “Quando sono arrivato ero convinto che avremmo dovuto lottare fino alla fine, invece ci ritroviamo con un Genoa salvo da quattro, cinque partite. Una rincorsa difficile, piena di tensione, che alla fine – a risultato raggiunto – ha prodotto un inevitabile calo. Ci sono mancate da qualche settimana quelle prerogative che ci hanno permesso di vincere in modo straordinario alcune partite chiave, la dimostrazione che questa rosa pecca per personalità, senza la giusta concentrazione abbiamo fragilità. Quando abbiamo ottenuto l’obiettivo ci siamo sgonfiati.”

Alla fine però il risultato raggiunto con un certo anticipo ha permesso di ragionare su tanti elementiQueste sono state partite che hanno dato la possibilità di valutare alcuni elementi“.

Insomma il Grifone pensa già al prossimo campionato e in tribuna c’era un certo CriscitoQuesto è un messaggio forte da parte della società, il Genoa vuole fare meglio la prossima stagione. Mimmo è un giocatore molto importante. Poi dovremo trovare elementi di personalità, qualità e forza, dobbiamo rinforzare ogni reparto.”

794 Visite totali 3 Visite di oggi
© Riproduzione riservata