Davide Ballardini: ‘Finalmente si comincia’

Ballardini Genoa

Davide Ballardini prima del match di Coppa Italia ha parlato in conferenza stampa. ‘Mi scuso per quanto avvenuto a Montpellier. Domani si inizia. Le chiacchiere.stanno a zero. È una gara ufficiale  Finalmente. Faremo analisi su fatti oggettivi’

Sulla squadra: ‘Romero, Sandro Medeiros infortunati e Favilli squalificato non ci saranno. Per ora faremo difesa a tre poi decideremo su chi far giocare se o meno un attaccante in più. Chi sta meglio giocherà’. A

Sulla Coppa Italia: ‘La regola attuale favorisce le società più forti. Una regola che sarebbe da cambiare. Le squadte più forti alla fine fanno massimo tre o quattro gare. Come noi hanno problemi anche altre 12 squadre. Dovremo dare il meglio di noi’

Il ritorno al Signorini e il mercato: ‘Contenti di esser tornati a casa. Fa molto caldo che influisce sulla qualità degli allenamenti. Sono ragazzi seri che hanno grande voglia di giocare per questa maglia. La rosa per me è completa. Ci sono ragazzi in uscita e altri in bilico. Rosa di 22 23 giocatori più i portieri. Sono andati via ragazzi di spessore importante. Ne sono arrivati alcuni per il quale il Genoa è un sogno che si avvera’.

Cosa manca al Genoa? ‘Avere più qualità nel possesso di palla. Situazione da migliorarr. Portare più giocatori nella metà campo avversaria e dietro pressare maggiormente’.

Ai box Sandro, chi lo può sostituire? ‘Ora manca. C’ è Rolon ma non ha le stesse caratteristiche come pure gli altri centrocampisti’.  Gara di preparazione al campionato. ‘Sarà un bell:esame propio per Milano. Sinora la squadra ha fatto bene’. Un desiderio per il futuro   ‘Fare ognuno il meglio di se’   un undici titolate? ‘Un’ idea di massima c’é’

 

493 Visite totali 3 Visite di oggi
© Riproduzione riservata