GENOA-TORINO 0-1, decide Ansaldi.

Inizio equilibrato con i granata che manovrano e i rossoblu che cercano qualche ripartenza. Non arrivano grandi emozioni per un po’ di gara ma le ammonizioni di Lerager e Nkoulou. Si fa male Sturaro e al suo posto entra Rolon. Quindi doppia opportunità per Lerager di testa e Lapadula di piede. Miracoloso Sirigu sul primo tentativo, fuori la sfera sul secondo. Genoa che chiude meglio il primo tempo.

Si riparte come nella prima parte con il Torino che spinge anche se l’occasione capita a Lapadula che però alza la mira. Giallo a Rolon. Tanta buona volontà messa in campo dai rossoblu. Si immola e prende l’ammonizione pure Romero. Sulla sucessiva punizione Baselli manca la porta di poco. Al 13′ Veloso sbaglia una punizione servendo Aina che scatta serve Ansaldi che non sbaglia, 1 a 0. Entra Bessa per Veloso con Lerager che di testa impegna Sirigu. Fuori Berenguer per Parigini. Genoa che ci prova ma rischia sulle controffensive avversarie. Ammonito Moretti per gioco falloso e poco dopo anche Baselli. Quest’ultimo esce per Lukic. Sirigu salva su Kouamé, il Genoa attacca ma rischia in contropiede. Alla fine il Torino porta a casa il risultato.

Queste le squadre mandate in campo in avvio

GENOA: Radu, Criscito, Letager, Sanabria, Lapadula, Romero, Radovanovic, Lazovic, Sturaro, Veloso, Zukanovi

TORINO: Sirigu, Izzo, Baselli, Belotti, Ansaldi, Berenguer, Meité, Moretti, Nkoulou, Aina, Rincon

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.