Lunch match: e sette! Napoli implacabile contro il Cagliari, 3 a 0

di Franco Avanzini –

Napoli che vuole mantenere la vetta contro un Cagliari che va meglio in trasferta che in casa. Bastano quattro minuti ai partenopei per sbloccare la sfida. Hamsik scambia con Mertens e calcia col destro beffando Cragno, 1 a 0. Ritmi di gioco non elevati, i sardi cercano Pavoletti davanti senza trovarlo. Vicino al raddoppio Insigne di testa, palla fuori di poco. Ci prova pure Callejon con un tiro cross deviato in angolo dal portiere degli ospiti. Si fa male Sau, entra Dessena. Al 40′ Romagna atterra Mertens in area, è rigore che lo stesso giocatore belga trasforma per il 2 a 0. Risultato con cui si chiude il primo tempo.

Si riparte e il Napoli trova subito il tris con Koulibaly che colpisce con il destro dall’interno dell’area di rigore, nulla da fare per Cragno e 3 a 0. Gara virtualmente chiusa. Deiola per Cigarini è il secondo cambio sardo. Rastelli dalla panchina invita i suoi a non mollare. Ma è ancora il Napoli ad andare al tiro con Insigne, palla alta. Ultima sostituzione ospite con Farias per Pavoletti. Cagliari che fa girare palla ma non punge. Sarri intanto inserisce Rog per Callejon. Albiol di testa cerca la porta ma trova una deviazione. Esce Allan ed entra Ounas. Al 36′ Insigne con l’esterno calcia di poco a fondo campo. Non c’è partita, il Napoli non aumenta il vantaggio mentre il Cagliari non da segni di vita. Così la partita si chiude con la settima vittoria del Napoli consecutiva.

 

 

 

438 Visite totali 3 Visite di oggi
© Riproduzione riservata