Da lunedì prossimo il Criterium Interappenninico di Sci firmato FISI Liguria

Riceviamo e pubblichiamo:

Le abbondanti nevicate degli scorsi giorni hanno rassicurato il Comitato Organizzatore e gli operatori della stazione sciistica appenninica di Cerreto Laghi (RE) per la migliore riuscita e disputa del Criterium Interappenninico di Sci Alpino 2018, programmato da lunedì 12 a venerdì 16 febbraio.

Quest’anno, l’organizzazione della più importante competizione giovanile dei comitati del centro e sud, è a cura di FISI Liguria. Piena soddisfazione da parte del presidente Michele Torini. “E’ stato un onore, per il nostro Comitato Regionale Liguria, ottenere l’assegnazione della manifestazione da parte della Federazione e siamo felici nell’aver scelto la stazione appenninica di Cerreto Laghi per l’ospitalità, per il rapporto che da anni ci lega nello svolgere gare di sci alpino del nostro circuito zonale”.

Saranno cinque giorni di sport e festa nel territorio del Parco Nazionale dell’Appennino Tosco-Emiliano  con arrivo delle delegazioni già da sabato prossimo. Si affronteranno ben 352 atleti children delle categorie Ragazzi / Allievi maschili e femminili, oltre alla partecipazione di tecnici, addetti ai lavori e famigliari degli atleti, provenienti da ben undici Comitati FISI, in rappresentanza di ben 14 Regioni: oltre alla Liguria, Appennino Emiliano, Appennino Toscano, Umbro – Marchigiano, Lazio, Sardegna, Abruzzo, Molise, Campania, Puglia, Calabria, Basilicata e Sicilia.  Il programma, su www.fisiliguria.com,  prevede premiazioni presso il piazzale del Lago, la sfilata delle Delegazioni Regionali e fuochi pirotecnici, grazie al patrocinio e supporto degli enti locali, Comune di Ventasso e Parco Nazionale Appennino Tosco-Emiliano, oltre al supporto tecnico del Comprensorio Sciistico di Cerreto Laghi ed ai partner quali, Consorzio del Parmigiano Reggiano, Podhio Team Racer, IBA Srl, Carpani Sci, Ski Store e LetaNicola.

477 Visite totali 3 Visite di oggi
© Riproduzione riservata