Pagelle Samp: sorpresa Bereszynski, bene Zapata e Torreira, Kownacki non incide

di Luca Podestà –

Viviano 6 – Nessuna colpa specifica sui due gol. Per il resto compie un paio di interventi decisivi.

Bereszynski 7,5 – La.sua miglior partita  da quando veste la maglia blucerchiata. Protagonista assoluto con anticipi sontuosi. La nota lieta della serata.

Silvestre 6.5 – Giganteggia per buona parte della gara cedendo solo nel convulso finale.

Ferrari 6.5 – Ottima prova anche se macchiata un po’ dal patatrac nel recupero.

Murru 5,5 – Nel complesso non demerita ma nel secondo tempo si concede qualche indecisione di troppo soprattutto dopo i cambi biancazzurri.

Barreto 6 – Gara di grande sacrificio e applicazione in mezzo al campo.

Torreira 6.5 – Solita grande prestazione del piccolo centrocampista che catalizza su di se tutto il gioco della squadra. Mette anche lo zampino nel gol del momentaneo vantaggio.

Praet 6 – Gioca con la consueta classe ma a tratti si estranea un po’ dal vivo dellla manovra.

Verre s.v.

Ramirez 6,5 – Protagonista di molte.giocate interessanti a beneficio delle punte. Non a caso uscito lui si spegne la luce.

Alvarez s.v.

Quagliarella 6.5 – Fornisce a Zapata la palla dell’1 – 0 rinunciando alla conclusione personale. Si lamenta al momento della sostituzione e col senno di poi non aveva tutti i torti.

Kownacki 5,5 – Rileva un po’ a sorpresa Quagliarella nella ripresa ma non riesce quasi mai a rendersi pericoloso.

Zapata 7 – Fisicità e potenza al servizio della squadra. Prestazione maiuscola impreziosita dal gol del vantaggio. Riscatta subito la opaca prova di Bologna.

Giampaolo 6 -Il voto è la media.tra il 7 della prima parte di gara e il 5 della seconda, quella dove sbaglia tutti i cambi.

1815 Visite totali 3 Visite di oggi
© Riproduzione riservata