Pagelle Samp: Zapata devastante, Silvestre insuperabile. Torreira, altra prova di spessore, Praet che qualità!

di Luca Podestà –

Viviano 6.5 – Non si lascia sorprendere dalla botta da lontano di Veloso. Regala un calcio d’angolo evitabile nella ripresa ma è l’unico errore della sua gara.

Bereszynski 6 – Si limita alla fase di contenimento e nel complesso non demerita senza lasciarsi condizionare dal giallo rimediato nel primo tempo per un fallo tattico.

Silvestre 7 – Non sbaglia un intervento giganteggiando come sempre. Insuperabile.

Ferrari 6.5 – Pulito e preciso nei recuperi. Altra prestazione convincente.

Strinic 6 – Meno brillante rispetto al solito, gioca comunque una gara di grande applicazione.

Praet 7 – Mette tutto il suo talento al servizio della squadra. Ormai è una garanzia.

Alvarez 6 – Sciupa una ghiotta occasione per chiudere prima la partita ma è bravo a tener palla e far rifiatare i compagni.

Torreira 7 – Altra prestazione di grande spessore in mezzo al campo, va a pressare chiunque tra gli avversari entri in possesso di palla. Insostituibile.

Linetty 6.5 – Poco appariscente ma sempre sul pezzo. Spesso e volentieri si propone in avanti cercando anche la conclusione.

Ramirez 7 – Preferito a Caprari dall’inizio sulla “spizzata” di Zapata è bravo a resistere al tentativo di carica e a segnare un gol di straordinaria importanza. Per il resto appare in crescita rispetto alle ultime prestazioni che avevano suscitato qualche perplessità.

Barreto 6 – Rileva Ramirez nel finale e contribuisce a dare sostanza al centrocampo. A un certo punto si trova a tu per tu con Perin ma sciupa malamente.

Quagliarella 6.5 – Non approfitta del “regalo”” di Rossettini ma rimedia sfruttando quello di Zapata segnando il gol della sicurezza a pochi minuti dalla fine.

Zapata 7.5 – Non trova il gol ma è sempre fondamentale davanti dove gli avversari pur raddoppiando e addirittura triplicando la marcatura devono sempre soccombere o ricorrere al fallo sistematico. Serve su un piatto d’argento a Quagliarella la palla per il raddoppio. Devastante.

Caprari s.v. 

Giampaolo 8 – Sta letteralmente infrangendo ogni record. La sua mano si vede sempre in una squadra che gira a meraviglia. È lui l’autentico valore aggiunto di questa Samp che fa (legittimamente) sognare i tifosi.

1902 Visite totali 6 Visite di oggi
© Riproduzione riservata