Posticipo pomeridiano: Napoli bloccato, 1 a 1 contro il Sassuolo

di Franco Avanzini –

Fanno un tifo di infermo i tifosi napoletani nettamente in prevalenza rispetto a quelli del Sassuolo. Insigne prova subito a trovare il jolly ma Consigli gli nega la gioia del gol. Emiliani però che non ci stanno a guardare e con Peluso colpisco il palo. Al 22′ la formazione di casa segna con Politano che, dopo il palo del compagno, porta avanti l’azione realizzando il gol dell’1 a 0. Ammonito Albiol per gioco scorretto, quindi stesso trattamento subisce Peluso. Gara che si innervosisce un po’ e sul taccuino arbitrale terminano pure Jorginho e Berardi.

Al 5′ della ripresa Berardi ha la palla del raddoppio ma da ghiotta posizione la calcia alta sopra la traversa. Nuova sanzione, questa volta per Goldaniga per un fallo di gioco. Entra Milik per Jorginho, fatica il Napoli a creare occasioni da rete. Il neo entrato nella formazione azzurra di testa manca la porta di poco. Ragusa sostituisce Berardi mentre i ragazzi di Sarri spingono a tutta birra per trovare il pareggio. Un cambio per parte: Hamsik per Mertens e Cassata per Mazzitelli. Grande occasione per Milik che torva la risposta pronta di Consigli. Il pareggio arriva al 35′ a causa di una autorete di Rogerio che nel tentativo di anticipare Callejon infila la propria porta, 1 a 1. Napoli vicinissimo al vantaggio con una traversa di Milik. Magnanelli sostituisce Sensi mentre Cassata si prende il giallo per gioco falloso. Locali un po’ in confusione che faticano ad uscire dalla propria metà campo. Ragusa ritarda la battuta di una punizione e si prende il giallo. gara che termina dopo cinque minuti di recupero con un pareggio che non accontenta i campani.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.