Posticipo serale: tris Napoli all’Udinese

sarri maurizio

di Franco Avanzini –

Il Napoli cerca tre punti per avvicinare la Roma e il secondo posto, per contro Udinese tranquilla senza problemi di classifica. Si parte subito con il giallo per Badu per gioco scorretto. La gara non regala emozioni, le due squadre giocano prevalentemente a centrocampo. Si chiudono bene i friulani, vorrebbero ma non riescono invece i campani. La gara prosegue assolutamente piatta, portieri inoperosi. Così il primo tempo si chiude senza reti.

Napoli che parte meglio nella ripresa e passa in vantaggio dopo 3 minuti con Mertens lanciato in profondità sul filo del fuorigioco. Nulla da fare per Karnezis, 1 a 0. Subito locali che vanno vicini al raddoppio con Insigne, palla ribattuta. Entra Perica per de Paul tra gli ospiti. Jorginho dalla distanza sfiora il palo. Legno colpito invece da Zapata di testa. Pareggio mancato e gol subito. E’ di Allan con una conclusione potente, 2 a 0. Un cambio per parte: Matos per Thereau e Rog per Allan. Al 27′ arriva anche il 3 a 0 firmato Callejon con il destro dopo un colpo di tacco di Insigne che non riesce a mandare la palla in gol. Nuove sostituzioni:  Milik per Mertens, Evangelista per Janckto e Zielinski per Hamsik. Vicino al poker Milik che in spaccata sotto porta non arriva al gol per un nonnulla. Nel finale rischia l’autorete Callejon, Reina devia la sfera oltre la traversa. La gara si chiude, Napoli che rosicchia due punti alla Roma.

597 Visite totali 3 Visite di oggi
© Riproduzione riservata