Posticipo serale: basta un pareggio alla Juventus! E’ festa grossa

di Franco Avanzini –

Equilibrio tra Roma e Juventus nel primo tempo con i padroni di casa che pressano e gli ospiti che cercano di controllare la sfera. Non grandi azioni da gol ma certamente qualche pericolo arriva sui due fronti. Szczesny e Alisson non devono compiere grandi parate ma semplicemente l’ordinaria amministrazione. Il pareggio d’altra parte alla Juventus va più che bene mentre i romani vorrebbero conquistare i tre punti. Due gialli nel primo tempo per Pjanic (gioco falloso) e per Alex Sandro.

Senza grandi emozioni anche l’avvio della ripresa con Dybala che si vede annullare una rete per fuorigioco. Primo giallo romanista, per Nainggolan per gioco scorretto. La gara non decolla troppo, Manolas ci prova dalla distanza ma la sua staffilata non è precisa. Nainggolan commette un altro fallo e viene espulso dall’arbitro. Roma che dovrà giocare metà ripresa in dieci. Juventus che alza il baricentro alla ricerca del colpo del k.o. Padroni di casa tutti asseragliati dietro a cercare qualche azione di rimessa. Controllo palla della squadra ospite che arriva alla fine senza rischiare nulla. Scudetto conquistato matematicamente con una giornata di anticipo!

372 Visite totali 3 Visite di oggi
© Riproduzione riservata