Posticipo serale: Lazio e Roma non si fanno male, 0 a 0

di Franco Avanzini –

Nel derby della Capitale parte meglio la Lazio con Felipe Anderson prima e Immobile dopo che cercano di portare scompiglio nella metà campo avversaria. Sempre biancazzurri in fase offensiva, Parolo calcia da buona posizione dopo una indecisione avversaria, palla sopra la traversa. Giallo a Lucas Leiva per gioco falloso. Lazio che si chiude dietro e cerca di ripartire, Roma che ancora non ha collezionato azioni di rilievo. Alisson in presa alta sul cross di Milinkovic-Savic. Non arrivano vere opportunità per sbloccare il risultato di parità. Juan Jesus viene sanzionato dall’arbitro per gioco scorretto. Intensità alta in mezzo al campo tra le due squadre. Altro ammonito: è Luiz Felipe. Al 37′ la prima emozione con un palo esterno colpito in diagonale da Bruno Peres. Giallo a Radu per una trattenuta. Senza reti si chiude al 45esimo la prima frazione di gioco.

Si riparte senza cambi con la Lazio che prova a pressare nella metà campo avversaria. Non si vedono occasioni da rete. Arrivano così tre cambi in pochi minuti: Under per Schick; Luis Alberto per Felipe Anderson e Lukaku per Lulic. Marusic ci prova da fuori ma il tiro è centrale e Alisson blocca la sfera. Giallo a Strootman per gioco falloso. Al 21′ Immobile in diagonale manda il pallone di poco a fondo campo. Florenzi per Manolas, altro cambio romanista. Alla mezzora calcia da fuori under mancando completamente la porta. Viene quindi espulso Radu per somma di ammonizioni, Lazio in dieci. Ancora un cambio per parte: El Shaarawy per Bruno Peres e Bastos per Immobile. Nel recupero Dzeko di testa impegna Strakosha. Ancora pericoloso sull’azione seguente l’attaccante bosniaco che di testa colpisce la traversa. Troppo poco per un derby sotto tono che si chiude giustamente sul nulla di fatto.

207 Visite totali 3 Visite di oggi
© Riproduzione riservata