Prandelli mantiene alta la concentrazione:”Bravi ma dobbiamo lavorare ancora tanto”

Prandelli GenoaTemevamo molto questa partita perché l’Atalanta è una grande squadra. Abbiamo avuto bravura e fortuna e per questo sono contento e soddisfatto. Quando vinci, ovviamente, ritrovi anche molta fiducia.” La soddisfazione del mister al termine di una partita dura e ben giocata da entrambe le squadre è palpabile.

Il nostro miglior passo avanti è stato accorciando la squadra, abbiamo fatto abbastanza bene le chiusure preventive. Ci siamo mossi con un certo ordine.”

Eppure sembra che con il Var non ci sia feeling... “Noi dobbiamo pensare di non essere vittime ma rimanere in partita. Non dobbiamo farci condizionare, gli errori ci potranno essere sempre ma noi dobbiamo rimanere concentrati.” Liquida in breve il mister che non vuole certo alimentare polemiche sugli arbitraggi.

La squadra è pronta fisicamente ma dobbiamo anche mantenere alta la concentrazione. Rolon si allena bene, ha una buona aggressività. Piatek per noi ha fatto una doppietta, noi siamo contenti comunque, è un giocatore di grande equilibrio. Tanti giocatori hanno lavorato bene, Radu decisivo su rigore e altro tiro. Ma tutti devono sapere che hanno margine di crescita, tutti ne devono essere consapevoli. – continua il mister – Gli esterni devono attaccare profondità e ampiezza su cui comunque dobbiamo ancora lavorare. Sarà un lavoro fisico e nervoso. Il pubblico per noi è sempre un aiuto è un sostegno in più.

Pensiero finale poi sulla prossima partitaTra tre giorni ci sarà un’altra battaglia quindi dobbiamo subito rimetterci in gioco.”

Updated: 22 Dicembre 2018 — 18:26

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.