Samp, Giampaolo: “Sassuolo penalizzato da infortuni e tanti impegni, voglio concentrazione e impegno”

Meno uno al match del Mapei Stadium, e Sampdoria che questa mattina ha continuato a preparate la sfida al Sassuolo di Di Francesco. Gara che Marco Giampaolo dalla sala stampa di Bogliasco alla vigilia ha introdotto così.

“Dobbiamo continuare a fare valutazioni e verifiche sulla nostra rosa a cominciare dalla gara di domani, dobbiamo verificare tante cose, a cominciare dalla tenuta mentale che nelle ultime uscite è stata ottima. Domani voglio concentrazione e impegno.- le prime parole dell’allenatore ripostate dal profilo Twitter della società – Dodô? Ultimamente è migliorato negli allenamenti e l’ho schierato, ma non dimentichiamo Regini e Pavlovic. Il Sassuolo? Nella piena efficienza del suo organico è molto forte: ha pagato gli infortuni e l’impegno europeo”. Sulla possibilità di inseguire l’Europa League. “Per entrare in Europa League deve sbagliare una delle grandi, questa è la verità, però bisogna sempre migliorare. Chi gioca l’Europa League ha un organico adeguato ad affrontare le tre competizioni, per fare bene devi avere una certa regolarità nella partecipazione alla competizione”. Sul cambio di date per il prossimo campionato. “Giocare il 30 dicembre farà piacere ai tifosi che fanno le vacanze e si possono guardare le partite, per il calcio italiano è una novità, ma all’estero si gioca già durante le festività natalizie. Noi non siamo abituati alle vacanze: tranne una ventina di giorni a giugno siamo abituati a lavorare sempre”.

546 Visite totali 3 Visite di oggi
© Riproduzione riservata