Sampdoria-Benevento: Quagliarella risponde a Ciciretti, al Ferraris finisce 2-1

Quagliarella Attesa finita, si torna in campo. Eccolo il primo impegno ufficiale 2017/18 della Sampdoria in campionato, questa sera al Ferraris contro il neo promosso Benevento. Le squadre in campo: Sampdoria con il 4-3-1-2 con Puggioni; Sala, Silvestre, Regini, Pavlovic; Barreto, Torreira, Praet; Ramirez; Caprari, Quagliarella. A disposizione Tozzo, Bereszynski, Ferrari, Murru, Linetty, Capezzi, Djuricic, Verre, Alvarez, Kownacki, Bonazzoli. Allenatore Giampaolo. Benevento con BENEVENTO il 4-4-2 con Belec; Venuti, Lucioni, Costa, Letizia; Ciciretti, Cataldi, Del Pinto, D’Alessandro; Puscas, Coda. A disposizione Piscitelli, Brignoli, Djimsiti, Viola, Camporese, Di Chiara, Gyamfi, Cissè, Gravillon, Donnarumma, Brignola. Allenatore Baroni. Arbitra Pasqua di Tivoli.

E il Benevento a fare la partita e a trovare subito il vantaggio dopo soltanto un quarto d’ora di gioco: D’Alessandro smista sulla corsia destra per Ciciretti, Pavlovic tarda la chiusura e l’esterno firma il vantaggio, tiro a giro che non lascia scampo a Puggioni. A rimettere le cose a posto a pochi minuti dalla fine del primo tempo ci pensa Fabio Quagliarella, che insacca da due passi un pallone respinto male da Belec sul destro di Praet. 1-1 a Marassi, a Barreto il primo giallo della gara.

Partita che riprende con gli stessi ventidue in campo, a Del Pinto per fallo su Torreira il secondo giallo di una sfida che vede la Sampdoria ribaltare il risultato ancora con Fabio Quagliarella: assist di Ramirez, sinistro dell’attaccante a tagliare la difesa e 2-1 a Marassi. Bonazzoli, Linetty e Djuricic per Caprari, Ramírez e Praet i cambi di Giampaolo. Di Chiara, Viola e Cissè per Letizia, Del Pinto e Puscas le risposte di Baroni, per novanta minuti che si chiudono con il 2-1 della Samp.

Updated: 20 Agosto 2017 — 23:53

1 Comment

Add a Comment
  1. Prima Giornata Campionato Serie A Tim 2017/18. Marassi: Una buona Sampdoria, gioca a sprazzi all’esordio di campionato: un negativo primo tempo ed un aggressivo secondo tempo. Il Benevento inizia sprinter, più vogliosi è più cinici . Le streghe sono più concentrati e più tonici. La Sampdoria,poco lucida, una squadra all’arrembaggio , un primo tempo solo luci ed ombre per la Sampdoria. Al 15′ Benevento in vantaggio: sinistro chirurgico di Ciciretti, beffa così Puggioni e gela il Ferraris. Coda vicino al raddoppio salva Puggioni. La Samp ci prova con Barreto e con Quagliarella ma tutto invano. Una Sampdoria poco reattiva e poca sintonia . 39’Pareggio della Sampdoria : sul corner di Caprari, tap in vincente di Quagliarella. Ramirez si divora il raddoppio . Un primo tempo sofferto per gli uomini di Giampaolo. 54’radoppio Sampdoria: Cataldi perde palla, Ramirez recupera palla serve Quagliarella insacca alle spalle di Belec. Nella ripresa una Sampdoria accattivante e prepositiva. Blucerchiati più aggressivi, un gioco di calcio spumeggiante e fa divertire il popolo della sud. Puscas vicino al pari dei giallorossi. Blucerchiati intelligenti e premono per trovare il tris, una prova sufficiente per la truppa della Sampdoria. Puggioni: 6 prova positiva per il portiere della Samp, non ha colpe sul gol preso. Sala:5,5 Appanato: qualche sbavatura sulla fascia destra . Pavlovic:5 Acerbo: gioca una gara mediocre sbaglia diversi palloni. Regini:6,5 Coraggioso: il capitan salva diversi palloni . Silvestre :6,5 The Wall: prestazione rocciosa del centrale difensivo blucerchiato. Barreto:6,5 Faro imposta le geometrie del centrocampo . Torreira:7,5 Il migliore in campo : un leone in mezzo al campo . Praet:6,5 Leader: prestazione positiva per il belga . Ramirez:7 Metronomo: impatto positivo per il trequartista . Caprari :6,5 Accattivante: prove d’intesa con Quagliarella. Quagliarella:8 Top Player: bomber di grande aiuto per la Samp. Bonazzoli: Sv Linetty:Sv . Giampaolo :6 Professore detta la legge del calcio . Terna arbitrale : Pasqua di Tivoli :6,5 Positivo: gara sufficiente e positiva per l’arbitro . Djuricic:Sv . Simone Mora da Sori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.