Sampdoria, Regini e Sala dalla mixed zone dal Ferraris

Undicesimo gol Quagliarella, ma non basta. Inglese segna il suo ottavo gol stagionale e fissa il risultato finale di Sampdoria-Chievo sull’1-1. A commentare il pareggio di Marassi dalla mixed zone Vasco Regini e Jacopo Sala.

“Oggi ci è mancata un po’ di cattiveria, abbiamo pagato una delle poche disattenzioni avute e Inglese ha fatto un bel gol: dopo la rete abbiamo provato a vincerla, ma ci è mancata un po’ di velocità e di cattiveria negli ultimi metri. – le prime parole del capitano – Siamo stati sfortunati in alcune occasioni: noi volevamo allungare su quelli dietro e accorciare su quelli davanti, ma ora ci mancano due partite per finire al meglio. Sicuramente le ultime partite non sono state al livello delle altre, soprattutto dal punto di vista dei punti: purtroppo siamo stati sottotono in alcune situazioni e sfortunati negli episodi, ma vogliamo mantenere il decimo posto e faremo di tutto per ottenerlo alla fine. L’infortunio di Quagliarella? Non so di preciso cosa sia successo, ma lui per noi è un riferimento: quando perdiamo lui perdiamo un attaccante importante per noi, comunque dopo è entrato Luis che non giocava da molto, quindi non aveva il ritmo di sempre. È entrato con voglia e questo è importante. Nel complesso non abbiamo avuto grande fortuna”.

“Non è mai facile giocare dopo un infortunio, ma mi sono trovato bene, peccato per il risultato. Abbiamo preso un gol evitabile, siamo rammaricati, ora andiamo ad Udine per fare una buona partita. – continua Sala – Quest’anno chi è stato chiamato in causa ha dato il massimo, abbiamo tutti motivazioni per fare bene quindi ora pensiamo solo a Udine e vediamo di fare una buona partita. Giampaolo? L’allenatore ha cambiato tutto il modo di giocare, è stato difficile i primi mesi poi abbiamo iniziato a capire casa voleva e si è visto, abbiamo fatto un buon campionato”.

576 Visite totali 3 Visite di oggi
© Riproduzione riservata