Cagliari – Sampdoria 4 -3 : le pagelle.

Foto IPP/Alfonso Cannavacciuolo Genova 28/02/2016 Calcio Campionato Serie A 2015/2016 Sampdoria vs Frosinone Nella foto: esultanza finale fabio quagliarella Italy Photo Press World

Una Samp bella a tratti beffata sul finire da un Cagliari instancabile. Le quattro reti subite nella ripresa sono davvero un bagaglio pesante da portare a casa. 


Audero 5.5: Non impeccabile come al solito in un paio di occasioni e in modo particolare in occasione del definitivo 4-3.

Thorsby 4.5: Vengono tutti dalla sua parte i problemi dei blucerchiati. Sulla coscienza almeno due delle reti degli isolani.

Colley 5.5: Imperforabile nel primo tempo, la difesa della Samp crolla nella ripresa sotto gli attacchi del Cagliari, male il gambiano nel finale di gara.

Ferrari 5: Dopo una prima frazione perfetta, il centrale blucerchiato finisce nel libro nero della gara per essersi perso Cerri, autore del goal decisivo e non solo.

Murru 6: Il più sicuro nel naufragio blucerchiato, non perde mai la bussola.

Ekdal 6: Gara come sempre precisa e senza sbavature, esce lui e la Samp affonda per ben tre volte.

Vieira 5.5: Non incide e in certe occasioni risulta impaurito e spaesato. 

Jankto 6: Spende tanto e la fiducia di Ranieri lo sta facendo tornare il giocatore che tutti si aspettavano, pecca ancora un pò di imprecisione ma la strada è quella giusta.

Ramirez 7: Un valore aggiunto per questa Samp, ispira e segna, forse sostituito troppo in fretta lascia i compagni orfani del suo apporto.

Gabbiadini 7: Sfortunato in occasione del sinistro finito a fil di palo, gioca una gara generosa. Rigore procurato e assist per Quagliarella. 

Quagliarella 7.5: il ritorno del gladiatore, che incanta con autentiche prodezze. Peccato che le sue reti, a Cagliari, vengano sempre rese vane. 


Linetty 5.5: Lotta e non si tira mai indietro ma forse entra nel momento peggiore della gara.

Caprari 5: Fumoso, dal suo ingresso ci si aspettava ben più qualità e vigore.

Rigoni sv

Di Mirko Mattana

Updated: 2 Dicembre 2019 — 23:24

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.