Cagliari – Sampdoria 4 – 3: nonostante la sconfitta, la rinascita del Capitano!

Foto IPP/Alfonso Cannavacciuolo Genova 28/02/2016 Calcio Campionato Serie A 2015/2016 Sampdoria vs Frosinone Nella foto: fabio quagliarella esulta dopo il gol Italy Photo Press World

Un incontro emozionante e una Sampdoria che ha lottato con le unghie e con i denti. Del resto è proprio così che vogliamo vedere i nostri ragazzi, indipendentemente dall’esito finale. Una Samp in crescita con voglia di lottare che oggi, nonostante la sconfitta, è tornata a segnare e ha dimostrato una grinta che fa ben sperare per il futuro. 

Straordinario, il nostro Capitano Fabio Quagliarella, benchè fosse dato per “Spacciato”, dopo la lunga serie di incontri decisamente “no”.

Fabio c’è e si vede! E i suoi miracoli sono ancora tutti lì davanti ai nostri occhi. Molto bene anche Gabbiadini e Ramirez.

01′ Inizia l’incontro

04′ Destro di Jankto che si conclude con un nulla di fatto. Troppo alto.

07′ Murru lancia in direzione di Jankto che a sua volta cerca Gabbiadini in area ma Klavan fa bene il suo dovere e blocca i blucerchiati.10′ Gli isolani  protestano per una possibile trattenuta di Thorsby su João Pedro, ma il direttore di gara non fischia.

16′ Ferrari messo a terra da Nainggolan con un destro.

19′ Punizione di Ramirez in direzione di Ferrari davanti alla porta. Pellegrini intercetta e si rimane fermi sullo 0 -0.

23′ Un João Pedro scatenato tenta il colpaccio ma Audero prontamente lo blocca.28′ Il Cagliari preme e cerca il vantaggio con João Pedro è in  fuorigioco.

35′ Strabiliante rovesciata di Quagliarella! Rafael blocca ma è stata comunque un’azione meravigliosa. Oggi Fabio c’è e si vede!

37′ Rigore per i blucerchiati. Pellegrini scivola in area e ostruisce il passaggio a Gabbiadini.

38′ Goal di Quagliarella! Sampdoria in vantaggio 1-0.

40′ Il Cagliari non ci sta e risponde con Castro che viene prontamente bloccato da Murru.45′  3 minuti di recupero.

45′ + 3 Grande errore di Pata che sbaglia clamorosamente la direzione del colpo di testa.

Fine primo tempo. La Sampdoria resta in vantaggio sull’ 1 a 0.

46′ Riprende l’incontro.

47′ Nainggolan parte in quarta ma finisce troppo alto.52′ La Sampdoria raddoppia con un grande Gaston Ramirez!53′ Goal confermato dal VAR. Cagliari 0 Sampdoria 2.

57′ Primo cambio dell’incontro per il Cagliari. Esce Lucas Nahuel Castro ed entra Nahitan Nàndez.61′ Punizione per il Cagliari. Nainggolan prova a sorprendere Audero che non si fa sorprendere.

62′ Goal annullato a Gabbiadini per posizione irregolare di Ramirez.

63′ Primo cartellino giallo del match: ammonito Nandez per un duro intervento su Quagliarella.68′ Il Cagliari torna in partita con Nainggolan! Destro potente da fuori area che colpisce e coglie di sorpresa Audero. Cagliari 1 Sampdoria 2.69′ Fabio Quagliarella non perde tempo e spiazzando tutti segna con un sinistro al volo! La Sampdoria rimane in vantaggio di due reti spegnendo la gioia dei sardi. Cagliari 1, Sampdoria 3.

73′ Primo cambio per la Sampdoria. Esce Ekdal molto applaudito dal pubblico sardo ed entra Linetty.

74′ Il numero 10 João Pedro buca la porta di Audero! Cagliari 2, Sampdoria 3.

75′ Doppietta di João Pedro. In pochi istanti porta il Cagliari in pareggio. Siamo 3 a 3.77′ Nuovo cambio per la Samp! Esce Gastòn Ramirez dentro Gianluca Caprari.

81′ Ultimo cambio per la Sampdoria. Esce Gabbiadini ed entra Rigoni.

84′ Secondo cambio per il Cagliari. Esce Marco Rog ed entra Artur Ionita.

89′ Giallo per Faragò.90′ Sono 5 i minuti di recupero.

90′ Giallo anche per Colley.

90+2 Cambio finale per il Cagliari. Entra Cerri ed esce Simeone.90+5 Jankto a terra per un colpo alla testa.90+6 Cerri trova il colpo della vittoria di testa per il Cagliari su una distrazione di Ferrari.  Cagliari 4, Sampdoria 3.

90+7 Giallo per Cerri per essersi tolto la maglia.

Finisce l’incontro e ad averla vinta è il Cagliari nonostante la Sampdoria abbia giocato una grande partita.

Il risultato finale è Cagliari 4, Sampdoria 3.

Di Mirko Mattana

Updated: 2 Dicembre 2019 — 23:31

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.