Cagliari-Spezia 2-2, doppio vantaggio ligure vanificato da Joao Pedro nella ripresa

Finisce 2 a 2 la sfida tra Cagliari e Spezia con i liguri di Thiago Motta che conducevano 2 a 0 e nella ripresa venivano ripresi in quattro minuti dalla doppietta di Joao Pedro.

Ospiti che passano in vantaggio dopo 7 minuti grazie ad un preciso diagonale di Gyasi, nulla da fare per Cragno, 1 a 0. Controlla bene la squadra ligure che si rende pericolosa con Verde. Sardi invece impacciati che non riescono ad entrare in partita. Cagliari che cerca di attaccare ma nn riesce a creare grandi occasioni da rete. Lo Spezia si chiude un po’ nella propria metà campo senza rischiare però troppo. Nel finale di tempo doppio intervento di Zoet sulle conclusioni di Joao Pedro. Sempre reattivo il portiere dei liguri.

Pavoletti e Marin i primi squilli della ripresa. Per il primo porta mancata di poco mentre il secondo vede il suo tiro deviato in calcio d’angolo. Lo Spezia non sta a guardare e Colley impegna Cragno con un tiro dalla distanza poi Strootman libera la propria area di rigore. Sardi che stringono i tempi ma i liguri on vacillano tenendo bene il campo. Al 13′ Bastoni raddoppia per lo Spezia con un tiro che non viene trattenuto da Cragno, 2 a 0. La reazione dei padroni di casa è affidata a Joao Pedro che però trova l’opposizione positiva di Hristov non riuscendo ad impensierire così il portiere avversario. Al 17′ comunque il Cagliari accorcia le distanze con Joao Pedro che riapre la gara con una conclusione effettuata dai 25 metri, è il gol dell’1 a 2. Quattro minuti dopo giunge il pareggio sardo ancora confezionato da Joao Pedro con un bel rasoterra, 2 a 2. Colley da una parte e ancora Joao Pedro impegnano i portieri avversari. Al 32′ rete annullata allo spezzino Ferrer per fuorigioco. Nel recupero pericoloso Bastoni con un tiro da fuori area, Cragno attento para il tiro. Finisce così in parità la sfida giocata in Sardegna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.