Genoa Pagelle, nessuna insufficienza, Sanabria top

PERIN voto 7: salva in un paio di circostanze nel primo tempo su Ibrahimovic e Calhanoglu, buone le prese alte nella ripresa

ROMERO voto 7: torna dopo oltre un mese, si piazza a destra e non lascia passare gli avversari

SOUMAORO voto 7: contro Ibra non era facile, anch dalla Scala del Calcio esce un giocatore positivo che non commette errori

MASIELLO voto 7: un acquisto non importante, molto di più In campo gioca con una tranquillità impressionante

BIRASCHI voto 7.5: alto sulla destra fa vedere cose buonissime, non bisogna chiedergli di impostare l’azione ma sicuramente ha la capacità di affondare saltando spesso gli avversari

BEHRAMI voto 7: peccato per l’infortunio perché stava disputando una gara brillante e perfetta (dal 16′ s.t. Jagiello voto 6.5: nel fortino difensivo non sfigura affatto)

SCHONE voto 7: di tacco serve la sfera del raddoppio di Cassata; un altro giocatore rispetto a quello visto ad inizio torneo (dal 12′ s.t. Sturaro voto 7: troppo importante per questa squadra anche a gara in corso)

CASSATA voto 7.5: seconda rete consecutiva per il soldatino rossoblu che ha dimostrato di essersi finalmente liberato dai blocchi precedenti

CRISCITO voto 7: capitano bravo a difendere e far partire l’azione; bene in qualche disceda offensiva 

SANABRIA voto 7.5: che giocatore, assolutamente diverso da quello che a gennaio pareva destinato a lasciare la Liguria

PANDEV voto 7: segna e si batte come sempre; il macedone si fa trovare la posto giusto nel momento giusto (dal 34′ s.t. Pinamonti voto n.g.)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.