Goa Boa, primo super appuntamento con Manu Chao

E’ già sold out la tappa genovese del tour “El Chapulín Solo – Manu Chao Acústico”,primo appuntamento di Goa-Boa Festival a Estate Spettacolo 2021.

Già più volte protagonista di concerti memorabili in Italia Paese con cui ha stretto un rapporto speciale e grande amico del capoluogo ligure – indimenticabili i suoi auguri per gli ottant’anni di Don Gallo, cantati in coppia con Tonino Carotone – l’artista franco-spagnolo torna live in versione acustica, accompagnato da Luciano Falico alla chitarra e Mauro Mancebo alle percussioni. Il concerto avrà inizio alle 19.

José Manuel Arturo Tomás Chao Ortega nasce a Parigi da padre galiziano e madre basca in fuga dalla dittatura di Franco. Trascorre la sua infanzia respirando arte, libertà e diritti umani. Con i Mano Negra inizia a lasciare il segno nel mondo della musica: canta in francese, inglese e spagnolo, fonde culture e stili differenti che spaziano dal reggae al rock, dal rap alla musica iberica.

Il successo mondiale arriva nel 1998 con il debutto solista, “Clandestino”, di cui i diritti umani, la fuga e l’impegno civile e sociale sono colonne portanti, mentre le sonorità sono dominate da ritmi sudamericani e africani.

Manu Chao resta una delle personalità più libere e anticonformiste, un’icona musicale e culturale, un cittadino del mondo che ispira più generazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.