Napoli-Genoa 3-0, troppo forte la squadra partenopea, rossoblu praticamente in B

Ultima spiaggia per il Genoa che deve solo vincere per tenere acceso il lumicino della speranza salvezza ma sull’alto fronte troverà un Napoli che vuole chiudere in bellezza festeggiando il terzo posto e l’ultima gara interna per il capitano Insigne che prima della gara è stato premiato e ha letto un suo personale messaggio diretto a tifosi, compagni e alla società.

Parte bene il Genoa che attacca i portatori di palla avversari spesso riuscendo a conquistarla. L’occasione migliore al 13′ con Yeboah che da fuori area colpisce in pieno la traversa. Poco dopo ci prova Amiri che però non trova lo specchio di porta. Il Napoli però quando attacca sa rendersi sempre pericoloso soprattutto quando a giocare la sfera sono Insigne e Mertens. Si fa male Badelj sostituito da Frendrup. Al 28′ la prima vera azione locale con Mertens che serve Insigne, gran tiro del fantasista di casa con palla di poco altra sopra la traversa. Gol dei locali che arriva al 32′ con Osimhen che di testa si inserisce tra Bani e Ostigard per battere Sirigu, 1 a 0. Insigne poco dopo fa una magia su Galdames e calcia dalla linea di fondo, Sirigu ci mette i pugni. Si prende il giallo Galdames per gioco falloso. IL Napoli si diverte e colleziona occasioni da gol non riuscendo a raddoppiare e dopo 5 minuti di recupero le squadre vanno negli spogliatoi.

Il Genoa parte attaccando e, dopo alcune azioni senza esito napoletane, ne confeziona una importante con Portanova che viene a trovarsi a tu per tu con Ospina ma di fatto gli tira addosso. Escono proprio Portanova e il claudicante Hefti per Hernani e Ekuban. Osimhen ha una chance al 15′ quando calcia bene ma Sirigu para in due tempi. Il Napoli attacca e conquista un rigore per fallo di mano di Hernani. Insigne colpisce il palo dal dischetto, Di Lorenzo segna ma l’arbitro fa ripetere tutto e questa volta Insigne non sbaglia per il 2 a 0. Napoli che non si tira indietro e triplica con il neo entrato Lobotka, 3 a 0 e Genoa praticamente in B

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.