Pallacanestro: tre novità in casa Basket Pegli femminile

Tre nuovi innesti in casa Basket Pegli in vista del prossimo campionato di serie B Femminile.  Arrivano Sara Nezaj, Vanessa Nwachukwu e Bianca Camarda

Ala classe 2001, Nezaj ha completato il settore giovanile a San Martino di Lupari, compagine con la quale ha disputato Serie C, Serie A2 e con cui ha esordito in Serie A1. Al termine della sua esperienza in Giallonero la giocatrice si è trasferita a Vigarano, sempre in Serie A2, tornando poi in Liguria da gennaio con la canotta di Amatori Savona. Con le Biancorosse ha conquistato la salvezza ai Playout, preludio di una stagione estiva che la sta vedendo tra le protagoniste dell’Estathé 3×3 Italia Streetbasket FIP Circuit con il Tigu 3×3, con tanto di chiamata al raduno U20 nella Nazionale Italiana di 3×3.

«Sono molto contenta di entrare nella famiglia del Basket Pegli. Dopo tantissimi anni fuori città e dopo una salvezza raggiunta in Serie A2 è bello poter tornare a casa – afferma Nezaj – Ringrazio Antonella Traversa e Mario Conte per avermi cercato e per avermi proposto questa nuova sfida. Il mio obiettivo è quello di ben figurare in Serie B e di poter aiutare le mie compagne a raggiungere gli obiettivi di squadra e di supportare le giocatrici più giovani nella loro crescita».

Grande esperienza nonostante la giovane età per Nwachukwu. Ala/centro classe 2003 cresciuta cestisticamente a Palermo e impegnata nell’ultima stagione in Serie A2 con la canotta di Alma Basket Patti e Battipaglia. Importante anche il bagaglio personale, con partecipazioni a finali nazionali, una promozione in Serie B e la partecipazione al Trofeo delle Regioni nel 2018 con la selezione siciliana.

«Sono contentissima di poter vestire la maglia di Pegli. Ho scelto questa squadra perché ho percepito la serietà e la determinazione della società – spiega Nwachukwu – Sicuramente l’obiettivo più importante è quello di arrivare prime in classifica e lottare fino alla fine per salire in A2. Sono pronta a mettermi in gioco e darò il massimo per aiutare la squadra, non vedo l’ora di iniziare questa nuova avventura!».

Ala piccola classe ’02, Camarda vanta esperienze importanti nelle ultime quattro stagioni. Tra il 2018 e il 2020 per lei esperienza all’Athena Roma in Serie A2, mentre nelle ultime due stagioni è stata impegnata con la canotta della Stella Azzurra Roma in Serie B. Queste le sue prime parole da pegliese: «Di questo progetto mi ha convinta la serietà e la voglia di raggiungere un obiettivo ben preciso. Credo sarà una stagione interessante che potrebbe darci alcune soddisfazioni importanti. Sono molto felice di essere entrata a far parte di questa squadra e non vedo l’ora di iniziare a lavorare».

Ufficiali nel roster di serie B Femminile anche tre conferme: Federica Bertini, Federica Arecco e Viktoria Ranisavljevic.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.