Sampdoria-Milan 0-1, prima sconfitta per la squadra ligure. Decisivo Brahim Diaz

Esordio con sconfitta per la Sampdoria contro il Milan. Decide una rete ad inizio gara realizzata da Brahim Diaz. Buona la prima di mister D’Aversa che manda in campo una squadra che crea buone occasioni da rete trovando però di fronte a se il portiere Maignan sempre molto attento.

Un pericolo per parte in avvio. Prima Augello crossa bene per Gabbiadini che viene anticipato da un avversario mentre sull’altro fronte Leao chiama Audero alla deviazione in angolo con un tiro da fuori area. Al 9′ Milan in vantaggio con Brahim Diaz abile a sfruttare un assist di Calabria e a battere il portiere doriano, 1 a 0. Gara piacevole con le due squadre che si affrontano a viso aperto e quindi non mancano le azioni interessanti. Candreva manda la sfera vicino alla porta con una bella conclusione, quindi Maignan magistrale sulla conclusione di Gabbiadini. Il portiere milanista si mette in luce su una doppia conclusione di Colley. Sul fronte opposto Krunic ci prova ma manda il pallone sull’esterno della rete. E così si chiude la prima frazione di gara.

La Sampdoria parte subito forte nella ripresa con Tonali che carica il tiro ma la sfera incoccia contro Leao e l’azione sfuma. Insistono i locali e al 7′ Gabbiadini impegna severamente Maignan abile a salvarsi. Portiere milanista che poi esce perfettamente su Quagliarella. Il primo squillo milanista porta la firma di Calabria che dal limite sfiora l’incrocio dei pali. Resta interessante la partita con le due formazioni che cercano di pungere in attacco. Tanti cambi nelle due squadre a metà ripresa, i due tecnici cercano di dare la scossa alle rispettive formazioni. Mancano azioni da gol nella parte finale di sfida. La stanchezza inizia a farsi sentire. Nel recupero sfiora il raddoppio Rebic con un tiro che manda la sfera a fil di palo. Si chiude 1 a 0 quindi la gara del Ferraris per il Milan.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.