Thiago Motta: “Ho sensazioni buonissime. Tifosi, state vicini alla squadra”

Ha parlato Thiago Motta, neo allenatore del Genoa, in vista della sfida di domani sera contro il Brescia. Ecco i concetti di base che ha espresso prima della gara contro il Brescia.

“Sensazioni buonissime. In allenamento i giocatori hanno dato tutto e faremo una buona partita”

“Conosco meglio i giocatori, sensazioni poditive”

“Sarà una gara importante. Noi dovremo essere pronti a dimostrare che siamo pronti”

“Partita importante anche per loro. Abbiamo qualità per raggiungere obirttivo”

“Oggi il calcio è diverso. Non solo psicologo, importante quello che hanno i giocatori in testa. Fare grande partita sarà nostro punto di partenza”

“La mia idea del passato non conta, io guardo solo al futuro, non parlerò del passato del Genoa, per rispetto ad un collega che c’era prima qui”

“Ho pensato allo stadio senza tifosi per 10 minuti. Io chiedo per il bene del Genoa di avere positività da parte di tutti, tifosi compresi. Noi daremo tutto quello che abbiamo”

“Gumus l’ho visto bene come gli altri ma deciderò nel pomeriggio”

“Io sono io e non riesco a fare l’attore, ad essere il Van Gaal o qualcun altro”

“Fisicamente l’ho trovata benissimo la squadra, nessuno escluso”

“Importante creare confusione negli allenatori avversari. Potremo giocare a tre, a quattro o a cinque dietro. Dobbiamo affrontare bene questa gara, vogliamo fare una prestazione positiva”

“Non mi piacciono i numeri, nel calcio ci sono tante altre cose. Dobbiamo fare attenzione a tutto”

“Tutti presenti tranne i soliti infortunati e Pajac”

“Non ci sono giocatori incompatibili, tutti possono giocare con tutti”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.