Thiago Motta: “Sarà una partita durissima. Il morale è altissimo”

Ha parlato mister Thiago Motta in vista della gara del Genoa di domani contro l’Udinese (ore 15, stadio Luigi Ferraris). Questi i concetti di base del tecnico genoano:

“Sarà una gara durissima come le due precedenti. Troveremo una squadra che vuol far punti”

“Ogni squadra ha la propria caratteristica. Dobbiamo approfittare di ciò che sappiamo fare”

“Jagiello può giocare sicuramente. Lo vedo bene in allenamento. Possibile tra gli undici iniziali”

“I giocatori dopo la gara contro la Juve hanno reagito benissimo, sia a livello fisico che mentale. Sarà come una finale”

“Morale odierno è altissimo. È vero che risultato non positivo ma i giocatori hanno fatto una grande gara ma ora non dobbiamo più pensarci e guardare a domani. Dovremo lavorare e restare uniti”

“Tutte le gare per me sono importanti. Nessuno dirà che c’è una partita più importante di un’altra. Giochiamo sempre gare con i tre punti in palio. L’abbiamo preparata al meglio”

“Ognuno ha il suo punto di vista e cercherò di mettere i giocatori più pronti jn campo. Poi non c’entra che sia più o meno offensiva”

“Potremmo anche fare un po’ di turn over. Chi sta meglio giocherà”

“Non un problema assenza del loro mister. Sarà uno stimolo in più per noi. Affronteremo una squadra che fino a due giornate fa era la miglior difesa del torneo. Udinese buona squadra, fisica e preparata”

“Anche Pajac e Lerager possono giocare essendo convocati”

“Lerager può giocare in mezzo ma anche in avanti. Per me può fare tanti ruoli”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.