Torino-Sampdoria 2-0, ancora sconfitta la squadra blucerchiata, nessun segno di risveglio

Mister Stankovic va alla ricerca almeno di un punto per risollevarsi in classifica, di fronte un Torino che alterna prestazioni positive ad altre meno. Equilibrio iniziale tra le due squadre con un giallo per Ricci per una trattenuta. Il Torino fa la partita ma non punge, la Sampdoria sta alquanto guardinga cercando di non scoprirsi troppo. Giallo per Amione per gioco falloso. Si fa male Schuurs ed al suo posto entra Buongiorno. Al 24′ il primo tiro verso una porta, è di Radonjc con respinta coi pugni di Audero. Gara che si sblocca cinque minuti dopo con una girata in area sempre di Radonjc che supera Audero di precisione, 1 a 0. La replica dei liguri è affidata a Djuricic che cerca di beffare il portiere avversario senza riuscirvi. Sampdoria che cerca un pressing continuato salvo non arrivare a conclusioni pericolose. Montevago di testa centra la porta trovando Milinkovic-Savic. Il primo tempo si chiude senza altre emozioni e con i granata avanti di una rete.

Si riparte senza cambi nelle due squadre. In contropiede Montevago non riesce a trovare la porta, palla sopra la traversa. L’attaccante ci riprova poco dopo ma la sua girata non è precisa. Ammonito Yepes per gioco scorretto. Pressione alta della Sampdoria che però non riesce a rendersi pericolosa. Dalla parte opposta Radonjc calcia da dischetto del rigore trovando Audero pronto alla parata. Al 14′ Torino al raddoppio con Vlasic che segna girandosi sul piede perno e mandando la palla all’angolino, 2 a 0. Genovesi che non riescono a rialzare la testa. Espulso il tecnico della Samp Stankovic per proteste. Entrano Gabbiadini e Verre per Djuricic e Yepes. Quindi dentro Ferrari per Murillo. Non crea granché la compagine di Stankovic in attivo dove mancano totalmente le idee. Ammonito Colley per gioco falloso (diffidato non ci sarà contro il Lecce). Rincon e Amione lasciano il campo a Villar e Murru. Tentativo di Verre da molto distante con sfera a fondo campo. Beck entra per Radonjc. Opportunità perGabbiadini che da centro area calcia sopra la traversa deviando un cross di Augello. Si chiude la partita con i granata vittoriosi 2 a 0.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.